Servizio di assistenza domiciliare

Per soggetti non autosufficienti ad elevato rischio di emarginazione

attività ludico-ricreative

Il servizio, istituito in conformità alle disposizioni della Legge Regionale n. 23 del 23.12.2005 è costituito dal complesso degli interventi di natura socio-assistenziale prestati al domicilio di anziani, di disabili, di nuclei familiari comprendenti soggetti a rischio di emarginazione.

Esso è finalizzato al mantenimento della persona nel proprio nucleo familiare e nel proprio contesto sociale.


Il servizio comprende le seguenti prestazioni:

  • Aiuto nelle attività fisiche personali riferibili al complesso delle seguenti funzioni quotidiane: igiene personale, cura dell’aspetto fisico, corretto posizionamento dell’allettato, massaggi e frizioni per prevenire e/o curare le piaghe da decubito, aiuto nella deambulazione e movimento di arti invalidi, preparazione e somministrazione dei pasti, aiuto nell’uso di accorgimenti o attrezzi per lavarsi, vestirsi, mangiare da soli e camminare;
  • Accompagnamento per visite mediche con l’utilizzo, se necessario, del mezzo messo a disposizione dalle Cooperative, adatto anche al trasporto di disabili;
  • Servizio di collaborazione nell’assistenza a favore di minori disabili inseriti nella scuola;
  • Aiuto nel governo della casa, con particolare riferimento al riordino accurato e pulizia dell’ambiente in cui soggiorna l’utente;
  • Ricambio periodico e secondo necessità della biancheria personale e/o del letto, compreso il lavaggio e la stiratura dei capi;
  • Pulizie più approfondite degli ambienti solo nel caso di specifica richiesta del Servizio Sociale comunale;
  • Svolgimento di piccole commissioni.

 

Share by: